Divisione di CHIRURGIA GENERALE
          Divisione di  CHIRURGIA GENERALE

Novembre-dicembre 2010 - Quattro stelle per l'Uganda

Tra novembre e dicembre del 2010 si è svolta la missione umanitaria delle nostre Forze Armate "Quattro stelle per l'Uganda", che ha visto impegnati medici ed infermieri di Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare ed Arma dei Carabinieri, per la prima volta insieme in Africa, al fianco dell’ONG italiana 'Fondazione AVSI' (Associazione Volontari per il Servizio Internazionale), già sul posto. La missione ha visto la partecipazione del Prof. Piero Narilli e del Dott. Roberto Pirozzi, del Reparto di Chirurgia della Casa di Cura Nuova Itor

Il gruppo, composto da 20 militari tra medici, infermieri ed addetti alla logistica, e dai nostri due chirurghi, è partito da Pratica di Mare sabato 20 Novembre con un velivolo C-130J della 46^ Brigata Aerea. I partecipanti alla missione, dopo circa quindici ore di volo e due scali tecnici, sono giunti a Gulu, su una pista in cemento costruita dalle Nazioni Unite negli anni ’60, unica pista di atterraggio disponibile nella regione prima di spingersi verso il confine settentrionale con il Sudan; da Gulu, con mezzi messi a disposizione dalla Cooperazione Italiana per lo Sviluppo del Ministero Affari Esteri, è iniziato il trasferimento a Kitgum del personale e delle oltre dieci tonnellate di materiale sanitario ed aiuti umanitari, circa tre ore di viaggio per coprire neanche cento chilometri di strada sterrata. E' stato così raggiunto l'ospedale "St. Joseph" a Kitgum, ove la missione ha posto la sua base operativa, ma l'attività del gruppo si è svolta anche direttamente nei villaggi della zona. La missione è proseguita per due settimane, con un bilancio di oltre cento interventi chirurgici, oltre duecento endoscopie digestive, e centinaia di visite specialistiche. La missione ha avuto risalto sui mezzi di informazione: una ricerca su Google restituisce un gran numero di articoli pubblicati sull'argomento. E' disponibile anche una rassegna stampa; inoltre sono disponibili numerosi link a servizi sulla missione video andati in onda sulle principali emittenti radiotelevisive, ospitati dal portale dell'Aeronautica Militare.

Contributi multimediali:



Rassegna Stampa
Raccolta di articoli pugglicati su giornali e riviste
selezione agenzie e quotidiani Uganda 20[...]
Documento Adobe Acrobat [3.7 MB]

Roma, 19 novembre 2010 - II Meeting Internazionale A.R.T.O.I.

Il Dott. Mario Campli ha partecipato al II Meeting Internazionale dell'A.R.T.O.I. Suo il compito di moderare una sessione del Congresso, dal titolo "Strategie terapeutiche: la Chirurgia e la Medicina nucleare", alla quale hanno partecipato come relatori il Dott. Vincenzo Ferrera ("Nuove tecniche in Chirurgia Oncologica"), il Dott. Stefano Gervasi ("Medicina nucleare come imaging funzionale in campo oncologico") e il Dott. Enrico Restini ("Chirurgia robotica e radiochirurgia stereotassica"). È disponibile il programma completo del congresso; è disponibile anche qui di seguito un servizio video sul congresso.

2° Meeting Internazionale ARCOI Programma del Congresso

10ª Settimana della Prevenzione Andrologica 15-19 marzo 2010 Una iniziativa a cura della SIA -Società Italiana di Andrologia- per la prevenzione e la salute dell'uomo.

Ogni anno la SIA (Società Italiana di Andrologia) organizza con le strutture aderenti una settimana di visite di screening ed informazione per le malattie legate alla fertilità e alla vita sessuale dell'uomo. Si va da problemi come l'eiaculazione precoce e il deficit erettile al tumore della prostata, esplorando una vasta gamma di problematiche sulle quali spesso per un malinteso senso di pudore cala un imbarazzante silenzio. Uno degli scopi di questa iniziativa, invece, è proprio quello di far capire agli uomini ciò che l'andrologo può fare per loro, cercando di sensibilizzare ad una cultura della prevenzione che le donne con il loro ginecologo hanno già fatto loro da tempo. Tema particolare di quest'anno è la prevenzione primaria delle malattie andrologiche, promuovendo la salute e il benessere generale dell'organismo con la cura dell'alimentazione e dell'attività fisica. La Nuova Itor ha aderito alla Settimana di Prevenzione Andrologica mettendo a disposizione il suo ambulatorio e il Dott. Mandarano e il Dott. Campli che hanno svolto visite di screening andrologico gratuite nella settimana tra il 15 e il 20 marzo 2010

Per te donna 25 febbraio-25 marzo 2010: Visite senologiche gratuite, cicli di conferenze su prevenzione, diagnosi e trattamento del tumore della mammella

Il nostro impegno per la salute della donna è continuo e concreto e lo abbiamo voluto dimostrare. Durante il mese a cavallo dell'8 marzo ci siamo messi a disposizione, gratuitamente, per convincere le donne a fare qualcosa di più per se stesse e per chi gli vuole bene. Abbiamo diffuso materiale informativo, svolto più di duecento visite senologiche, tenuto quattro conferenze aperte al pubblico sul tema della prevenzione, diagnosi e trattamento del tumore della mammella, per diffondere la consapevolezza che si tratta di una malattia che con la collaborazione di medico e paziente può essere sconfitta. In questa iniziativa abbiamo avuto l'appoggio ed il sostegno di Enti e Istituzioni importanti, dal V Municipio del Comune di Roma all'ANDOS, Associazione Nazionale Donne Operate al seno, dalla FederFarma di Roma alla Sanità Militare dell'Esercito Italiano -con particolare riferimento all'Ospedale militare Celio di Roma-.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Prof. Piero Narilli -     ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2017